Blog banner superiore
Blog banner superiore
Blog banner superiore
Leggi i nostri consigli su come rilassarti prendendoti cura della pelle...

GUIDA AL RELAX PERSONALE

A cura di Emma Gunavardhana (giornalista freelance del settore beauty)

Quando sei affaticata o giù di corda, le conseguenze fisiche sono evidenti. Inizi a sentirti fiacca, confusa, pesante, hai la sensazione di non potercela fare e al minimo sforzo fisico ti senti sfinita. I sintomi dell’affaticamento sono anche visibili, soprattutto sulla pelle. Forse constaterai che ti serve un po’ più di correttore sotto agli occhi rispetto al solito o che il trattamento quotidiano non idrata la pelle come dovrebbe. Potresti anche notare che il trucco non dia lo stesso risultato e che il fondotinta sembri troppo scuro rispetto al tuo incarnato. Probabilmente è perché la tua pelle è più tesa, leggermente giallastra e la circolazione del sangue è rallentata a causa di tutto lo stress e la fatica accumulati.

Se la tua pelle appare diversa, se richiede più trucco o se il trattamento abituale non è più soddisfacente, questi potrebbero essere i sintomi di una mancanza di riposo e di recupero. Non si tratta solo di fare una buona notte di sonno, nonostante il processo di rigenerazione naturale del corpo si attivi durante le ore di riposo notturno, si tratta di ritagliarsi un po’ di tempo per sé. Sogniamo tutti un week-end fuori porta alla spa, lontano dalle preoccupazioni di casa, ma basterebbe semplicemente prendersi cinque minuti qua e là per rallentare il ritmo.

Ecco i nostri migliori consigli per approfittare di un momento di relax rigenerante...

MEDITA

La meditazione può sembrare uno sforzo insormontabile e quando si prova per la prima volta non ci si sente poi così bene, ma vale la pena perseverare. La meditazione è qualcosa che si può imparare da soli oppure si può praticare in gruppo. Bastano anche solo cinque minuti al giorno...

Ecco una tecnica di meditazione di base:

  • Siediti in un luogo tranquillo e in modo confortevole.
  • Chiudi gli occhi.
  • Prendi qualche istante per “entrare" nel tuo corpo. Osserva lentamente la tua posizione e nota le sensazioni che provi nei punti d’appoggio del corpo sulla sedia e dei piedi sul pavimento.
  • Rilassa i muscoli dei piedi e risali lungo tutto il corpo, cercando di distenderti progressivamente.
  • Concentra la tua attenzione sulla respirazione. Non sforzarti per cambiarla, osserva solo la sensazione del torace che sale e che scende.
  • Poi inspira profondamente ed espira fino in fondo. Conta i respiri e dì il numero ad alta voce quando espiri: uno quando inspiri, due quando espiri, tre l’inspirazione successiva, e così via fino a 10. Poi ricomincia. Questo esercizio ti permette di occupare la mente e ti aiuta ad evitare di distrarti.
  • Continua a contare per 10 o 20 minuti. Se ti può sembrare difficile arrivare fino a 10 minuti, inizia con qualche minuto.
  • Quando suona il timer, rimani per 20-30 secondi nella posizione seduta. Potresti sentirti sopraffatta dai pensieri e dai programmi, oppure proverai tranquillità e concentrazione. Ogni sensazione è positiva.
  • Quando ti senti pronta, apri lentamente gli occhi.

DIARIO

L'arte di scrivere un diario fa tendenza, se non altro perché ha dimostrato di avere numerosi effetti benefici per la mente, il corpo e l’anima. Se ti senti giù di corda perché devi destreggiarti tra una miriade di faccende e hai la sensazione di non potercela fare, tenere un diario quotidiano può aiutarti ad evadere un po’ dello stress accumulato. Per fortuna, non devi essere particolarmente dotata per la scrittura per usufruire dei vantaggi di un diario. Non solo, ma non devi nemmeno preoccuparti di cose noiose, come la grammatica o l’ortografia, poiché questi dettagli fastidiosi non contano affatto. Quando si tratta di scrivere un diario, non si deve controllare nulla se non la propria capacità di autocoscienza.

Prova alcuni di questi consigli per iniziare a tenere un diariohttps://bulletjournal.it/il-metodo-agenda-a-punti-info-spunti-e-template-in-italiano/

SONNO

Una buona notte di sonno è spesso la prima cosa da fare quando ci si sente sotto stress, anche perché la pelle conta sul potere rigenerante delle ore di riposo notturne ed è il motivo per cui una notte insonne lascia segni che non mentono sul tuo viso. La camera da letto dovrebbe essere un paradiso per il sonno, non per chattare con il cellulare, guardare la TV o recuperare il ritardo accumulato sul pagamento delle bollette. Gli esperti del sonno affermano che la camera da letto dovrebbe essere riservata esclusivamente al riposo e al relax, creandovi preferibilmente un’atmosfera rilassante (luce soffusa e arredi accoglienti). Cerca allora di creare l’atmosfera giusta nella camera da letto come se fosse il santuario del sonno e di una bella pelle, e se i problemi persistono, è sempre meglio consultare un medico.

ESERCIZIO FISICO

Negli ultimi anni, si è affermata la tendenza secondo la quale bisogna ottenere il massimo da una sessione d’allenamento, nel più breve tempo possibile. L’High Intensity Interval Training (HIIT) e il protocollo Tabata sono alcuni esempi di uno sforzo intenso in meno di 10 minuti che permette di bruciare le stesse calorie di un’ora di esercizio fisico regolare. Oltre a bruciare molte calorie, però, questi esercizi provocano il rilascio degli ormoni dello stress, adrenalina e cortisolo, che, con l’andar del tempo, possono mettere il corpo ancora di più sotto pressione. Se da un lato possono essere eccezionali per una bella sudata, dall'altro possono seriamente ostacolare il rilassamento. Dopo una sessione di esercizio fisico intenso, si può provare una certa euforia, ma se sei giù di corda il tuo corpo potrebbe preferire un tipo di esercizio più tranquillo per un intervallo di tempo più lungo. Una lunga camminata, una corsettina, o qualche esercizio alla sbarra. Un allenamento costante riduce i livelli di adrenalina e cortisolo, ma stimola anche la produzione di endorfine, gli analgesici naturali del corpo, che alzano il morale e favoriscono la sensazione di relax. Pratica un po’ di esercizio fisico e la tua pelle ritroverà vitalità.